“Vendere” un Prodotto Prima di Averlo Realizzato: il caso Dropbox

 

Hai presente quando ti viene l’idea del secolo e non vedi l’ora di iniziare a cambiare il mondo? 

Ora pensa.. qual è la prima cosa che fai? Inizi a svilupparla. C’è chi inizia con il creare il sito, chi scrive codice, chi cerca soldi, chi cerca qualcuno che ci lavori al suo posto, eccetera eccetera eccetera.

Ma siamo sicuri che sia la mossa giusta?

Misurare i progressi di un programma in linee di codice è come misurare i progressi nella costruzione di un aereo, in peso.” – Bill Gates 

Nel caso di prodotti digitali o software in generale, la prima (stupida) azione che si compie è quella di iniziare a scrivere codice.

Non sappiamo se qualcuno vorrà il nostro prodotto, non sappiamo se esiste un mercato per il nostro prodotto, non sappiamo se qualcuno è disposto a pagare quanto vogliamo noi per il nostro prodotto. Eppure iniziamo a crearlo.

A questo punto, la domanda nasce spontanea.

Se non devo iniziare a creare il mio prodotto/servizio, che azione devo compiere per dare vita alla nostra idea?

Semplice, lavorare in modo intelligente.

Work-Smarter-Not-Harder
Lavorare in modo intelligente

Lavorare in modo intelligente è possibile: il Caso Dropbox

Quando vuoi vendere un prodotto o servizio, le prime azioni da compiere sono rispondere ad alcune domande, che possono adattarsi a tutti i contesti e a tutti i prodotti/sevizi:

  • che problema risolvo?
  • a chi lo risolvo?
  • come oggi viene risolto questo problema da chi ne è afflitto?
  • le persone sono disposte a pagare per una soluzione?
  • se sono disposte a pagare, quanto?
  • eccetera eccetera eccetera

Alcune risposte a queste domande non le puoi dare da solo, ma vanno ricercate all’esterno del tuo pc, del tuo cervello, delle tue sensazioni, dei tuoi amici e parenti.

Non preoccuparti, arrivano in nostro soccorso le big company.

Osservare la strada percorsa dai grandi, osservare come le grandi idee si  sono trasformate in imprese di successo internazione è una strategia molto effica per imparare ad affrontare ciò che ci aspetta. Ed è gratis!

Non si tratta tanto di “copiare” quello che hanno fatto, quanto nell’apprendere il metodo che hanno utilizzato per arrivare dove sono oggi.

Ed oggi, voglio raccontarti di Dropbox.

dropbox-work-smarter.png

Drew Houston, ideatore di Dropbox, aveva la necessità di trovare persone che fossero disposte a provare, anche gratuitamente, il suo servizio. 

Cosa avrebbe fatto la maggior parte di noi? 

Scritto codice. O trovato qualcuno che lo facesse al posto nostro.

E, invece, che cosa ha fatto lui?

Un video.

Eh sì, un video dove mostra che cosa avrebbe potuto fare il suo programma.

La realtà è che quanto mostrato nel video è stata una perfetta simulazione ad arte di quello che avrebbe fatto il suo programma.

Esatto. “Avrebbe fatto“.

Il software non esisteva ancora. E’ stato bravissimo a realizzare un video dimostrativo del “reale” funzionamento, anche senza avere il programma.

Il risultato fu stupefacente: 75 mila iscritti disposti a provare la beta del suo prodotto.

Ed è solo lì che ha scelto ed iniziato a svilupparlo. Non prima. 

Due Importanti Lezioni che Possiamo Imparare dal caso Dropbox.

1 – Riduci al minimo il rischio

Ha intelligentemente scelto di non realizzare il prodotto fino a quando non ha avuto la certezza che ci fosse stato qualcuno disposto ad utilizzarlo.

Che cosa sarebbe successo se avessero passato uno o due anni a sviluppare il software, e poi nessuno l’avesse voluto nemmeno provare?

Anni di vita e di lavoro buttati al cesso!

2 – Concentrati sulla tua Value Proposition

E’ inutile sviluppare e realizzare prodotti o servizi che fanno milioni di cose, hanno un sacco di funzioni, bottoni di qua, bottoni di là.

Concentrati solo su una o due azioni che compie il tuo prodotto o servizio, e fai in modo che sino semplici, veloci, efficaci, immediate, indispensabili per il tuo target.

Drew Houston ha dimostrato solo due cose:

  1. puoi avere tutti i tuoi file, sempre a disposizione, a prescindere dal device e dal sistema operativo
  2. hai a disposizione un ambiente potenzialmente collaborativo.

Stop. Nient’altro!

E tu, che strategia hai usato per sviluppare la tua idea? Sei cascato nella trappola dello scrivere subito il codice ?

k

Summary
"Vendere" un Prodotto Prima di Averlo Realizzato: il caso Dropbox
Article Name
"Vendere" un Prodotto Prima di Averlo Realizzato: il caso Dropbox
Description
Lavora in modo intelligente. Non sviluppare codice, cerca di capire prima se qualcuno avrà bisogno di quello che stai creando.
Author
Publisher Name
kobansky
Publisher Logo

    Leave a Comment

    Argomenti

    Iscriviti alla Newsletter

    Rimani Sempre Aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato

    More from our blog

    See all posts